Basket, Robur al via: stesse avversarie, ma non è la solita Serie C Silver

Basket, Robur al via: stesse avversarie, ma non è la solita Serie C Silver

Le novità sono Soresina e il regolamento: «C’è il desiderio di realizzare il sogno play off»

Batte forte il cuore della Robur et Fides all’ultimo allenamento della fase precampionato: da venerdì sera la squadra di Luca Gamba inizia nel proprio palazzetto l’avventura della quinta stagione di C Silver, inserita nel Girone Rosso in gran parte composto dalle stesse concorrenti dell’anno scorso ma con un regolamento diverso, dopo la riforma dei campionati varata dalla Fip. San Pio X Mantova, la prima rivale, Casalmaggiore, Ombriano, Chiari, Verolanuova, Blu Orobica Bergamo, Manerbio, Curtatone, Gussago, Viadana, Excelsior Bergamo, Soresina, Monteclarense. «Ci aspetta un campionato molto impegnativo: le avversarie sono sostanzialmente le stesse già affrontate la passata stagione, in più c’è Soresina scesa dalla C Gold – avverte Ezio Rana, dirigente responsabile della formazione lodigiana -. Da parte nostra c’è l’intenzione di ripartire dalle buone prestazioni, e dai risultati, della seconda parte della scorsa annata con il desiderio di realizzare il sogno play off. Un traguardo importante per la squadra e la società sfuggito veramente per poco l’anno scorso».

Leggi di più sul “Cittadino” in edicola giovedì 22 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA