Basket, l’Assigeco vuole stupire ancora

Basket, l’Assigeco vuole stupire ancora

Stasera per i rossoblu la prima sfida della semifinale play off in casa dello Scafati

Inizia questa sera sul parquet del “PalaMangano” (palla a due alle 20.45) la serie di semifinale play off tra l’Assigeco e la Givova Scafati, prima incontrastata del girone Rosso della Serie A2. Forte dell’entusiasmo del successo nella serie dei quarti con Ferrara, la squadra di Stefano Salieri si prepara al primo dei due appuntamenti ravvicinati (gara-2 si gioca lunedì sera) che si prevede ad alto contenuto agonistico. «Sono queste le sfide più belle, andiamo a Scafati per vincere: questa deve essere la nostra mentalità. Desideriamo la finale – Stefano Salieri punta anche all’aspetto motivazionale per completare l’approccio tecnico alla sfida -. Giocare una semifinale playoff è sempre stimolante e bellissimo: i miei ragazzi sono fantastici per applicazione, voglia e spirito di sacrificio. Trasmettono energia e carica. Questo è un passaggio chiave e fortissimo nella loro crescita. Confrontarsi con i migliori ti fa alzare il livello». La Givova è imbattuta in casa in questa stagione. «Questo sarà per noi un grande stimolo ad alzare ulteriormente il nostro livello di gioco e disputare una grande serie – Stefano Salieri suona forte la carica dell’Assigeco -. Andiamo a Scafati con in testa il solo obiettivo di puntare alla vittoria. Su questo punto sono stato molto chiaro nel parlare alla squadra e ho visto i ragazzi carichi e pronti ad un ulteriore passo in avanti nel processo di crescita»


© RIPRODUZIONE RISERVATA