Basket, l’Assigeco a Capo d’Orlando per il bis dopo il derby
L’Assigeco in viaggio (Foto by Malla)

Basket, l’Assigeco a Capo d’Orlando per il bis dopo il derby

Questa sera va in scena il recupero della partita di Serie A2 con i siciliani rinviata due volte per Covid

Partita ieri pomeriggio dal “Campus” di Codogno, l’Assigeco si prepara ad affrontare il recupero della sfida di A2 di stasera al “PalaFantozzi” con l’Infodrive (palla a due alle 20.45) non disputato il 19 dicembre e poi il 12 gennaio, a causa del Covid che ha colpito entrambe le squadre. La squadra di Salieri, ancora assente, in panchina andrà il vice Grazzini che ha debuttato vincendo domenica contro la Bakery Piacenza, si presenta a Capo d’Orlando galvanizzata dal successo nel derby ma deve fare i conti con le non perfette condizioni di Guariglia e Pascolo. «Affrontiamo l’Orlandina ferita e arrabbiata per la sconfitta nel derby siciliano con Trapani - avverte Grazzini -. Tevin Mack e Nick King sono i leader tecnici, per tutta la gara i nostri ragazzi dovranno stare molto attenti all’estro di Vecerina e alle capacità balistiche dei loro esterni, oltre a contrastare la fisicità dei lunghi. Uno sforzo fisico e mentale ulteriore, per una soddisfazione che tutto l’ambiente Assigeco si merita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA