BASKET La Robur et Fides cerca punti a Viadana

Impegno domenica (ore 18) in trasferta per i lodigiani

BASKET La Robur et Fides cerca punti a Viadana
Matteo Gherardini

Domenica di basket tutta dedicata alla Robur et Fides impegnata domani “on the road” sul parquet del “Palasport Farina” di Viadana (palla a due alle 18) per l’undicesima giornata di andata del campionato di C Silver. L’Assigeco passa invece un week end lontano dal parquet dovendo osservare il proprio turno di riposo, in coincidenza della decima di andata dell’A2: il girone Verde rimane con un numero di concorrenti dispari per l’esclusione estiva dell’Eurobasket Roma. I ragazzi di Stefano Salieri si preparano comunque al turno casalingo di mercoledì prossimo contro Agrigento.

La sudata della domenica è tutta della Robur et Fides che deve approcciare una sfida molto impegnativa provando a recuperare Boccalini ma con la possibilità di presentarsi con il ritorno nel roster di Matteo Gherardini e Milos Joksmovic, in arrivo dall’Assigeco come la passata stagione. «Due ritorni importanti, sia dal punto di vista fisico e di peso oltre che tattico, visto che ci permettono di aumentare le rotazioni dando un volto differente alla squadra: possiamo giocare con due lunghi come l’anno scorso ritrovando maggiore consistenza a rimbalzo e più occasioni in contropiede – dice il coach Luca Gamba -. Contro Viadana dobbiamo mettere in campo ogni energia, un ottimo approccio e tanta continuità di azione. Gli avversari hanno lo stesso roster della passata stagione con l’aggiunta dell’americano Goodman».

© RIPRODUZIONE RISERVATA