Basket, Assigeco a caccia di riscatto

Basket, Assigeco a caccia di riscatto

Derby a Treviglio per i rossoblu dopo il ko in volata a Capo d’Orlando

Dimenticare l’incredibile fine di Capo d’Orlando per concentrarsi sulla gara di domenica al PalaFacchetti” (palla a due alle 18 con diretta su LNP TV Pass) casa del Treviglio, questa stagione griffata Gruppo Mascio, tradizionale avversaria di sfide piene di agonismo e interesse.

L’Assigeco si prepara al terzo appuntamento di campionato nel giro di una settimana, il primo del girone di ritorno con la necessità di ricaricare la batteria delle energie per dare fondo allo spirito competitivo utile a potersi giocare fino in fondo la contesa con Treviglio, unica imbattuta in casa che ha da poco messo Sollazzo al posto di Potts, in un contesto caratterizzato dai tanti ex (Carrea, Dalmonte, Reati e Venuto lato bergamasco; Cesana e Sabatini in rossoblu) e ricordi stimolanti. «La sfida è provare ad essere la prima squadra del 2021/22 ad espugnare il “PalaFacchetti”, casa di Treviglio che ha sempre sfoderato prestazioni altisonanti – dice Gabriele Grazzini, ancora in panca al posto del convalescente Salieri -. Forte del primo attacco, della quinta miglior difesa e della seconda miglior valutazione del campionato, Treviglio rischia di essere un ostacolo davvero insormontabile per le energie di cui disponiamo al momento. I ragazzi hanno però già dimostrato quanto la forza mentale sia nel Dna di questo gruppo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA