Baseball, il Codogno appeso a un filo di speranza

Baseball, il Codogno appeso a un filo di speranza

Ultimo impegno casalingo domenica sul diamante di viale della Resistenza contro l’Ares Milano

Ultima casalinga domenica, gara-1 alle 10.30 e gara-2 alle 15.30, per il Codogno che ospiterà sul diamante amico di viale della Resistenza l’Ares del presidente Nicola “Faso” Fasani, bassista della ormai disciolta band Elio e Le storie Tese, con l’obiettivo di stare aggrappato al campionato di Serie B di baseball. Con una sola vittoria all’attivo, i milanesi sono la squadra più debole del girone e per il Codogno non ci saranno alcune attenuanti: bisognerà vincere entrambi i match, sperando che a pochi chilometri di distanza i cugini del Piacenza facciano altrettanto proprio contro il Fossano. Con il verificarsi di queste non impossibili condizioni il discorso primo posto per il Codogno si riaprirebbe clamorosamente.


Leggi gli articoli sul “Cittadino” in edicola sabato 19 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA