Atletica, una sandonatese debutterà a Lincoln

Atletica, una sandonatese debutterà a Lincoln

La 19enne Monica Aldrighetti racconta al “Cittadino” la sua avventura americana

La stagione dell’atletica leggera è alle porte e il suo probabile esordio indoor sarà il prossimo 16 gennaio a Lincoln. Sì, perché Monica Aldrighetti, 19enne di San Donato Milanese diplomata al liceo classico Levi, dallo scorso agosto (e con la sola parentesi del mese di dicembre, quando è rientrata in Italia per la pausa delle lezioni) vive a Lincoln, negli Stati Uniti, e studia all’università del Nebraska in un percorso che durerà quattro anni. «Un’agenzia tedesca mi ha proposto diverse possibili università che mi avrebbero preso offrendomi una borsa di studio per studiare e allenarmi là senza spese. Fino ad allora pensavo di continuare a studiare in Italia, poi all’improvviso si è presentata questa enorme occasione e, supportata dai miei genitori, dai miei allenatori e dai miei amici, ho deciso di buttarmi in quest’avventura. È stato abbastanza difficile decidere di lasciare tutto e partire, ma credo sia davvero un’esperienza di vita e un’occasione di crescita, sono molto contenta di aver preso quella decisione». Così racconta la sua avventura l'atleta della Bracco Milano, campionessa italiana nel salto con l’asta categoria Juniores che avrebbe dovuto partecipare ai Mondiali Under 20 a Nairobi in Kenya poi purtroppo cancellati causa Covid.


Leggi l’intervista sul “Cittadino” in edicola martedì 12 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA