Atletica, Scotti raddoppia: porta a Tokyo anche la 4x400 mista
La staffetta mista azzurra a Chorzow (Foto by Colombo/Fidal)

Atletica, Scotti raddoppia: porta a Tokyo anche la 4x400 mista

Missione compiuta per la squadra azzurra che, lanciata dal 20enne lodigiano, supera la batteria eliminatoria alle World Relays in Polonia

Edoardo Scotti raddoppia. Dopo aver contribuito alla conquista del pass olimpico della 4x400 maschile il 20enne quattrocentista lodigiano “lancia” pure il quartetto della 4x400 mista (due uomini e due donne) verso la qualificazione ai cinque cerchi di Tokyo 2021: nelle batterie delle World Relays, la rassegna mondiale (pur senza titoli in palio) delle staffette, Scotti è stato ieri sera il primo frazionista della squadra azzurra che (con Giancarla Trevisan, Alice Mangione e Davide Re) ha vinto d’autorità la propria eliminatoria ed è volata nella finale di oggi. Le prime otto delle World Relays staccavano il biglietto per Tokyo, le prime 12 si qualificavano per i Mondiali di Eugene 2022: missione compiuta su entrambi i fronti.
Scotti è stato schierato anche in finale con lo stesso quartetto conquistando una prima storica vittoria per l’Italia nella manifestazione.


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola lunedì 3 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA