Assigeco, brusco stop a Verona
Tobin Carberry a canestro al volo (Foto by (Luca Mallamaci))

Assigeco, brusco stop a Verona

I rossoblu battuti 83-65 in trasferta

L’Assigeco esce con le ossa rotte dalla trasferta a Verona. Finisce 83 a 65 con i rossoblu che pagano un secondo periodo inusualmente improduttivo che li condanna al ko sul campo della Tezenis Verona.

L’Assigeco ha tenuto botta nel primo periodo, ma nei secondi 10’ della gara i padroni di casa hanno operato l’accelerazione decisiva per portare i padroni di casa il successo. A nulla sono valsi i tentativi di rimonta nel terzo e quarto periodo, con Verona che non ha mai perso il controllo della gara fino all’’83-65 finale


© RIPRODUZIONE RISERVATA