Castelnuovo celebra la sagra patronale

Castelnuovo celebra la sagra patronale

La comunità in festa per la Natività della Vergine

Castelnuovo in festa: pende il via nella Bassa la sagra della Natività della Beata Vergine Maria.

In paese le giostre del luna park sono già arrivate in piazza Vittorio Emanuele e giovedì sera bambini e ragazzi sono subito accorsi per il primo giro con uno sconto del 50 per cento. Da questa sera fino al 5 settembre la sagra offrirà occasioni di divertimento, cultura e riflessione a tutti i castelnovesi e ai forestieri.

La sagra patronale vede in prima fila l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Fabrizio Lucchini, e la Pro Loco, capitanata da Massimo Salamini, accanto ai Volontari dell’Oratorio e al Luna Park Contardi, insieme alla parrocchia, guidata dal parroco don Antonio Boffelli.

Questa sera alle ore 20.45 in chiesa parrocchiale, padre Massimo Taglietti guiderà la solenne processione per le vie del paese: il tradizionale appuntamento per testimoniare la fede in tutta la borgata.

Sabato 3 settembre, dalle ore 16, i bambini potranno scatenarsi sui gonfiabili allestiti all’oratorio San Luigi Gonzaga. Sempre nel centro giovanile, alle 19.30, si cenerà tutti insieme, assaporando torta fritta e salumi. Alle 21, musica con i Revival 3.

Il cuore della sagra patronale è di certo la santa messa di domenica 4 settembre, alle 10.30: presiederà la solenne celebrazione il vescovo emerito di Lodi monsignor Giacomo Capuzzi. Sempre domenica, dalle 16, i gonfiabili per bambini saranno ancora aperti preso l’oratorio. Alle 21, si balla al ritmo di Daniele e Cristina, sempre al centro giovanile. Dalle 16.30 è prevista infine una partita amichevole di calcio che vedrà protagonista la terza categoria.

Lunedì 5 settembre è fissato alle 20.30 l’ufficio dei defunti. In serata saranno presentate le società sportive di Castelnuovo. Più tardi si tenterà la fortuna con la maxi tombola al chiar di luna.

Per tutta la sagra, appuntamento con la cultura e con la musica grazie alla mostra discografica, allestita presso il municipio. In occasione della festa patronale e dei 150 anni dell’Unità di Italia, il comune e l’assessorato alla cultura di Castelnuovo promuovono la mostra di vinili di opere liriche di compositori italiani e in modo particolare di Giuseppe Verdi, anche grazie alla disponibilità del baritono castelnovese di fama internazionale Valentino Salvini, che ha messo a disposizione il suo materiale. I vinili, come gli altri documenti, non sono in vendita, ma sono soltanto esposti. L’inaugurazione è attesa il 3 settembre alle 17: interverranno il sindaco Lucchini, l’assessore Cristiano Casali e il baritono Salvini, che illustrerà brevemente la sua collezione discografica. Orari apertura mostra: domenica 9.30-23; lunedì 17-23).


© RIPRODUZIONE RISERVATA