Ex sindaco trovato morto fuori dalla sua casa, il giallo di Corte Palasio: le indagini della procura di Lodi verso l’archiviazione. Le immagini

Nonostante i numerosi accertamenti dei carabinieri non sono emerse spiegazioni alternative all’incidente

Ex sindaco trovato morto fuori dalla sua casa, il giallo di Corte Palasio: le indagini della procura di Lodi verso l’archiviazione. Le immagini
La casa di Repanati transennata

«Noi avevamo pensato fin da subito che le cose fossero andate così, senza nessun mistero»: l’ultimo datore di lavoro di Pierangelo Repanati, che era stato sindaco di Corte Palasio dal 2004 al 2009 e che è stato trovato dai vicini in fin di vita la sera del 27 giugno scorso a un lato del giardino di casa sua, resta convinto che il 57enne, che si occupava di visure e ricerche documentali ma che aveva anche la passione per il giornalismo, la cultura e le tradizioni cattoliche, abbia avuto solo l’enorme sfortuna di cadere in un vetro e di farsi molto più male di quanto egli stesso forse in un primo momento sperava, finendo per morire dissanguato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA