AMBIENTE «È giusto se i giovani si infuriano per il mondo che gli lasciamo»

Il bilancio dell’osservatorio Città clima di Legambiente parla chiaro: In Italia, nel 2022, sono aumentati del 55 per cento gli eventi estremi rispetto al 2021

AMBIENTE «È giusto se i giovani si infuriano per il mondo che gli lasciamo»

Il bilancio dell’Osservatorio Città Clima di Legambiente parla chiaro. In Italia nel 2022 sono aumentati del 55 per cento gli eventi estremi rispetto al 2021, si sono verificati 310 fenomeni estremi che hanno provocato danni e 29 morti. Dall’inizio del secolo abbiamo registrato i vent’anni più caldi da quando si misurano le temperature, da un secolo e mezzo. Nessun petroliere rischia multe o condanne per l’aumento delle catastrofi. Mentre per i ragazzi che hanno imbrattato il Senato della Repubblica si invocano anni di “carcere duro”. Suggerirei ai senatori di incontrare i ragazzi, bloccare le trivelle, dare il voto ai sedicenni, e solo poi convincerli a non imbrattare i muri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA