Il dilemma di Fontana e il dilemma del Pd

L’editoriale del direttore del «Cittadino» Lorenzo Rinaldi

Il dilemma di Fontana e il dilemma del Pd
Letizia Moratti

Archiviate le politiche, l’attenzione si sposta sulle elezioni regionali del 2023, un passaggio importante perché vanno al rinnovo due regioni strategiche per il Paese (la Lombardia e il Lazio) e perché l’esito elettorale dovrebbe certificare, se i sondaggi saranno rispettati, un ulteriore rafforzamento di Fratelli d’Italia ai danni della Lega. Si tratta di una dinamica che, se nel Lazio potrebbe avere poco valore perché la destra è storicamente più forte della Lega, certamente in Lombardia sarà decisiva per disegnare i futuri equilibri della politica all’ombra della Madonnina, dove il Carroccio negli ultimi anni ha spadroneggiato. Si voterà probabilmente a febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA