ECONOMIA La C.M. Bruschi di Somaglia celebra i suoi primi 40 anni con i dipendenti

L’azienda metalmeccanica fondata nel 1982 è diventata una solida realtà

ECONOMIA La C.M. Bruschi di Somaglia celebra i suoi primi 40 anni con i dipendenti
Da sinistra Gianluca e Gianluigi Bruschi, Silvana Lui e Alice Bruschi: insieme a loro nell’azienda di Somaglia sono attivi otto dipendenti

Quarant’anni di storia, da ditta individuale a srl che da lavoro al territorio. Per la C.M. Bruschi s.r.l. di Somaglia questo è l’anno di un grande traguardo, che ha festeggiato lo scorso 21 ottobre con i suoi dipendenti. L’azienda è oggi una solida realtà metalmeccanica ed è stata fondata nel 1982 da Gianluigi Bruschi, «Era in un capannone in centro a Somaglia - racconta Alice Bruschi, che oggi lavora insieme a lui -, erano mio papà e mia mamma e lì sono stati per i primi anni, poi, dato che si faceva un po’ troppo rumore con la carpenteria metallica, grazie al Comune hanno trovato un capannone in affitto, sempre a Somaglia, ma in una zona un po’ più industriale, sulla strada che porta a Codogno. Poi negli anni il capannone è stato acquistato, ci siamo allargati e siamo diventati una srl con come soci principali mio papà e mia mamma, Silvana Lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA