Sant’Angelo - Il carisma di Madre Cabrini attira turisti da tutto il mondo

La presentazione del libro di Ravizza e la relazione della responsabile della casa natale Bergamaschi

Sant’Angelo - Il carisma di Madre Cabrini attira turisti da tutto il mondo

Sono circa tremila all’anno i pellegrini che si recano in visita a Sant’Angelo Lodigiano alla casa natale di Santa Francesca Cabrini. E se fino al 2017 il turismo religioso era alimentato soprattutto da stranieri (in primis provenienti da Stati Uniti e America del Sud) oggi il numero degli italiani è in crescita, frutto anche di un lavoro per far conoscere sul territorio questa realtà. Lo ha affermato Alessandra Bergamaschi, responsabile della casa natale, intervenendo giovedì sera alla sala Girona di Sant’Angelo alla presentazione del volume “Santa Francesca Saverio Cabrini - Un cuore largo come l’universo” (Montedit Editore), scritto dalla professoressa Antonella Ravizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA