LIBRI Nomi, storie ed esempio dei benefattori lodigiani. «E oggi dove sono?»

Presentato il volume di Pallavera e Stroppa realizzato per i 20 anni della Fondazione Comunitaria

LIBRI Nomi, storie ed esempio dei benefattori lodigiani. «E oggi dove sono?»
Da sinistra al tavolo dei relatori Lorenzo Rinaldi, Claudia Sorlini, Mauro Parazzi, Ferruccio Pallavera e Angelo Stroppa
(Foto di (foto Borella))

«In passato abbiamo avuto tanti imprenditori illuminati, che si sono spesi per il territorio. Dobbiamo fare sì che tanti altri, oggi, seguano il loro esempio». Le parole conclusive di Ferruccio Pallavera, autore insieme ad Angelo Stroppa del mastodontico e dettagliatissimo volume “I benefattori del Lodigiano”, rappresentano uno sprone a continuare una “tradizione” che dura da secoli. Perché la filantropia, la beneficenza, la cultura del dono hanno sempre fatto parte del Dna del nostro territorio, come si apprende dalle oltre mille pagine del libro, nato dalla volontà della Fondazione Comunitaria della provincia di Lodi per celebrare i suoi primi vent’anni di vita. L’opera, pubblicata da Pmp e a cquistabile a offerta libera presso la Fondazione comunitaria, è stata presentata ieri sera nella sala dei Comuni della Provincia di Lodi, davanti a un pubblico numeroso e attento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA