LA MOSTRA Fughe e scatti: Orsini punta il suo obiettivo sull’architettura

Inaugurata venerdì alla Sala Bipielle Arte la personale con le opere del fotografo lodigiano

LA MOSTRA Fughe e scatti: Orsini punta il suo obiettivo sull’architettura
Uno scatto di Giuseppe Orsini nella mostra aperta alla Sala Bipielle Arte in via Polenghi Lombardo

Giuseppe Orsini, ovvero, quando la fotografia di architettura diventa mezzo per porre quesiti e riflessioni. Nel tempo in cui il ruolo dell’immagine nell’informazione è predominante, il fotografo lodigiano travalica l’aspetto documentario e anche quello emozionale, pure sempre presenti, per collegare ai suoi scatti concetti e messaggi. Un intento divenuto elemento distintivo nella sua produzione, e ben visibile nella mostra “Architetture … e altro” inaugurata venerdì alla Sala Bipielle Arte. Introdotta da Paola Negrini per la Fondazione Banca Popolare di Lodi, dall’assessore all’ambiente del Comune di Lodi Stefano Caserini e dai curatori Mario Quadraroli e Mario Diegoli, la mostra è stata oggetto di una visita guidata dall’autore: l’iniziativa si ripeterà, a partecipazione gratuita, alle 17 di ogni domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA