CODOGNO Droga, cresce il consumo nella Bassa: da gennaio “segnalati” in 36

Lo spaccio avviene spesso in golena, numerose le attività dei carabinieri per fermare i pusher

CODOGNO Droga, cresce il consumo nella Bassa: da gennaio “segnalati” in 36
Una vetturae dei carabinieri impegnati nel contrasto allo spaccio

Spaccio e consumo di stupefacenti, la Bassa (e in particolare la zona golenale) rimangono aree delicate e su cui puntare un focus. A confermarlo è stato mercoledì l’ormai ex comandante della Compagnia di Codogno, il maggiore Enrico Castelli. Durante il momento di saluto riservato alla stampa, lo stesso Castelli ha voluto infatti rendere noti alcuni numeri riguardanti l’attività svolta, in particolare nell’ultimo periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA