Passeggero accusa un malore sul treno, intervengono i soccorsi

Il fatto alle 19 alla stazione di San Giuliano, ritardi di mezzora sulle tratte

Passeggero accusa un malore sul treno, intervengono i soccorsi
Treni in ritardo questa sera per consentire l’intervento dei sanitari alla stazione di San Giuliano Foto Cornalba

Con un passeggero colto da malore a San Giuliano, serata di disagi per i pendolari del Lodigiano e del Sudmilano, dove i treni viaggiano con ritardi di circa 30 minuti. E’ successo tutto attorno alle 19 quando, all’altezza dello scalo ferroviario sangiulianese, il pendolare è stato vittima di un malore, che ha richiesto l’intervento in stazione dei sanitari del 118 per prestargli le cure del caso. Per fortuna le sue condizioni si sono rivelate meno gravi di quanto temuto inizialmente, ma l’uomo è stato comunque accompagnato in ospedale per ulteriori accertamenti. Tutto questo ha comportato un ritardo di una trentina di minuti del treno della linea S1 diretto a Lodi, a cui sono poi seguiti una serie di rallentamenti a catena dei convogli successivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA