LODI Una bimba resta incastrata con il dito in un tagliere, liberata dai pompieri

La piccola era in casa con i genitori, provvidenziale l’intervento dei vigili del fuoco

LODI Una bimba resta incastrata con il dito in un tagliere, liberata dai pompieri
Un mezzo dei vigili del fuoco (Archivio)

Un innocente gioco stava per trasformarsi in incidente domestico per una bambina, ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio grazie all’intervento dei vigili del fuoco.

L’episodio poco dopo le 20 di giovedì, in via Beccaria, nel quartiere San Bernardo. La piccola, che era in casa con i genitori, per gioco ha infilato un dito nel foro che serve per appendere il tagliere al muro. Il dito si è dilatato e la piccola non riusciva più a estrarlo.

Effettuati alcuni vani tentativi per risolvere la situazione, i genitori hanno chiamato i pompieri del comando di Lodi. Dopo avere tranquillizzato la bambina, i vigili del fuoco hanno provveduto a tagliare la parte in legno dell’utensile con un seghetto a mano, liberando così la bambina.

Il dito della piccola è tornato delle dimensioni normali dopo pochi minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA