Lodi, un bosco contro l’aria “cattiva”

Sarà in zona Cascina Nuova e sarà grande quanto l’Isola Carolina

Lodi, un bosco contro l’aria “cattiva”
La vasta area agricola dove sono state messe a dimora numerose specie arboree

Un nuovo polmone verde alle porte di Lodi, sulla sponda sinistra dell’Adda, tra la città, la zona di Cascina Nuova e il fiume. Tre ettari e mezzo in tutto - grande quanto il parco Isola Carolina - con una distesa di nuove piante già messe a dimora, di varietà differenti, per regalare un nuovo spazio di fruizione pubblica green, ma anche contribuire a contrastare gli effetti dell’inquinamento. È alle battute finali l’intervento di nuova forestazione a due passi del centro di Lodi, nel territorio del Parco Adda Sud, su terreni di proprietà privata. «Ringrazio di cuore il signor Ezio Alboni, proprietario dei fondi interessati, per aver messo a disposizione gratuitamente le aree interessate, consentendo al Parco Adda Sud di effettuare lavori di forestazione, di fruizione pubblica per almeno 15 anni, su una superficie grossomodo equivalente a quell’Isola Carolina, tracciando un viatico per la potenziale replicabilità dell’intervento», così rimarca il presidente del Parco Adda Sud Francesco Bergamaschi .

© RIPRODUZIONE RISERVATA