LODI Aggressione davanti a scuola: ragazzo ferito con un coltello alla nuca

La violenza in via Carducci, di fronte al Maffeo Vegio: fermato il responsabile

LODI Aggressione davanti a scuola: ragazzo ferito con un coltello alla nuca
L’intervento dei carabinieri in via Carducci

Ferito al termine di una lite, studente 15enne finisce in ospedale. Il fatto questa mattina, giovedì, intorno alle 8.30, lungo la via di fronte al Maffeo Vegio in via Carducci. Stando alle prime informazioni raccolte, il giovane avrebbe avuto un alterco con un coetaneo che lo avrebbe poi ferito al volto con un oggetto contundente che gli ha provato ferite sulla parte alta del corpo. Soccorso, il 15enne è stato portato al pronto soccorso del Maggiore. Sul fatto indagano i carabinieri della sezione radiomobile, alla ricerca del colpevole, forse già individuato, tra gli stessi studenti.

Dagli sviluppi emersi nel pomeriggio il minore ha riportato due ferite alla spalla e tra l’orecchio e la nuca, dieci i giorni di prognosi. È stato colpito con un coltello lo studente aggredito all’esterno del Maffeo Vegio. I carabinieri della sezione radiomobile, che hanno recuperato l’arma abbandonata, hanno fermato il colpevole, un coetaneo a sua volta studente dell’istituto scolastico superiore di via Carducci. Il giovane è stato poi portato in caserma e denunciato, mentre alcuni compagni che hanno assistito alla scena sono stati ascoltati dai militari dell’Arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA