ESCLUSIVA Pregliasco al “Cittadino”: «Su AstraZeneca scelta politica, si faccia chiarezza al più presto»

Mercoledì sul «Cittadino» in edicola l’intervista integrale al virologo del Gruppo San Donato

ESCLUSIVA Pregliasco al “Cittadino”: «Su AstraZeneca scelta politica, si faccia chiarezza al più presto»
Il professor Fabrizio Pregliasco

«La sospensione della campagna vaccinale con AstraZeneca è una scelta di carattere politico e non scientifico che è andata oltre alla conoscenza: auspico che venga fatta quanto prima chiarezza». In un’intervista rilasciata questa mattina (martedì) a “Il Cittadino” e che sarà pubblicata sulla edizione di domani (mercoledì) il professor Fabrizio Pregliasco - Direttore sanitario dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, appartenente al Gruppo San Donato, nonché Ricercatore Confermato di Igiene Generale ed applicata all’Università degli Studi di Milano - affronta lo spinoso tema su cui da lunedì pomeriggio, in cui è stata diffusa la notizia dello stop precauzionale, stanno tenendo puntati gli occhi i cittadini di tutta Europa. Numerosi anche gli interrogativi che stanno rimbalzando nel Lodigiano e nel Sudmilano soprattutto tra gli insegnanti, gli uomini dell’Arma e gli agenti della polizia locale ai quali è già stata inoculata la prima dose di AstraZeneca e si stanno chiedendo se potranno sottoporsi alla seconda somministrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA