Domenica torna il Palio di Lodi, con la corsa dei cavalli (di legno) in piazza della Vittoria - VIDEO

Appuntamento il 2 ottobre, sarà anche il 70esimo della Wasken Boys

Domenica torna il Palio di Lodi, con la corsa dei cavalli (di legno) in piazza della Vittoria - VIDEO
L’edizione 2019 del Palio
(Foto di Borella)

Il Palio di Lodi, con il suo carico di tradizione e cultura, domenica prossima 2 ottobre torna in piazza della Vittoria. «L’edizione numero XXXV del Palio cade in concomitanza con i 70 anni della Wasken Boys», spiega il patron Gigi Bisleri.

E per questo avvenimento speciale, «sperando di aver definitivamente debellato il Covid», la Wasken Boys si presenta alla città «con la sua tradizionale manifestazione», che sarà contraddistinta da un file rouge che tocca le corde della pace e della fratellanza: «Con il perdurare del conflitto russo-ucraino, è bene ricordare che dal 1454, anno in cui venne firmato il trattato di Lodi, la nostra è una città “per la pace” e “capitale della speranza”».

L’obiettivo dei cavalli con le ruote dei rioni di Lodi Vecchio, Porta Regale, Porta Adda, Università, Colle Eghezzone, Revellino Marte e San Bernardo sarà di sottrarre lo scettro, “el baston de San Bassan”, al campione in carica, il rione Sant’Alberto.

La giornata di domenica 2 ottobre inizierà alle ore 15:30, con la presentazione dei rioni e la sfilata delle squadre e dei quadrupedi inanimati. Dopodiché si terranno le prove di qualificazione, per decretare la griglia di partenza dei vari team.

Alle 16:30 è invece prevista la “Gara degli Anelli”, la cui vittoria porterà in dote punti utili, da sommare poi alla “Cursa dei Cavai”, l’evento principe della giornata, che si terrà alle 17:30.

Chi taglierà per primo il traguardo, posto davanti alla cattedrale, verrà incensato con il tradizionale bastone, consegnato direttamente dal primo cittadino Andrea Furegato.

Nel corso del pomeriggio, tanti altri eventi terranno viva l’attenzione: da rievocazioni storiche a concerti, dalla sottoscrizione a premi fino alla tradizionale “Sfida dei Puledrin” che andrà in scena alle 17. (ha collaborato Lucia Macchioni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA