CASALE Nel vecchio ospedale arriva il centro per la cura dei disturbi alimentari

Il progetto verrà presentato alla presenza della vicepresidente regionale Letizia Moratti

CASALE Nel vecchio ospedale arriva il centro per la cura dei disturbi alimentari
Uno scorcio del vecchio ospedale

Il centro per la cura integrata dei disturbi della condotta alimentare dell’Azienda socio sanitaria territoriale (Asst) di Lodi sorgerà nei locali del vecchio ospedale Enzo e Rosy Rossi di Casale. Il progetto di recupero sarà illustrato nel dettaglio mercoledì 5 ottobre, alle 16.30, in piazza Cappuccini: alla presentazione parteciperà la vice presidente regionale e assessore al welfare Letizia Moratti. Il centro per i disturbi alimentari di Asst sorgerà nella parte del vecchio ospedale parzialmente bruciata. L’incontro sarà inoltre l’occasione per fare il punto su tutte le iniziative di riqualificazione dello storico edificio e di valorizzazione dei suoi spazi con progetti di tipo sociale, socio-sanitario e socio-assistenziale.

«Con un intervento sinergico fra Comune, Regione e Asst andremo a recuperare un’area oggi degradata con un piano di rigenerazione urbana importante e che porterà soprattutto dei servizi ai cittadini» commenta il sindaco Elia Delmiglio.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA