Da oggi via la mascherina, timori per la variante Delta: 11 i casi individuati a Maleo

Da oggi via la mascherina, timori per la variante Delta: 11 i casi individuati a Maleo

Cade l’obbligo all’aperto, l’Iss però avverte: dietrofront se i casi aumentano

Redazione web

Da oggi tutta l’Italia è zona bianca e non sarà più obbligatorio indossare la mascherina all’aperto (tranne a Norcia, dove i casi sono ancora alti). Ma il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro, frena subito gli entusiasmi: «Se i contagi risalgono saremo costretti a rimetterle» ha detto a Repubblica. La situazione in Italia è notevolmente migliorata rispetto ai mesi scorsi, ora «abbiamo solo 11 casi per 100mila abitanti in 7 giorni a livello nazionale» ha spiegato. Quanto alla variante Delta (ex indiana), è temibile per «la sua maggiore trasmissibilità, che ne facilita la diffusione soprattutto laddove ci sono fasce di popolazione non immunizzate; anche da noi sta provocando focolai. Per queste caratteristiche i modelli europei dicono che diventerà dominante durante l’estate». I casi in italia «decrescono in assoluto, ma quelli sostenuti dalla variante Delta stanno salendo», ha spiegato Brusaferro. In particolare sono 11 i casi di variante delta individuati a Maleo. «Siamo in controtendenza, purtroppo, rispetto al resto dei territori - dice il sindaco Dante Sguazzi - Per fortuna quei casi sono stati tracciati e appartengono a due nuclei familiari, ma siamo preoccupati».


© RIPRODUZIONE RISERVATA