Massalengo, boom di visitatori a villa Premoli per il giardino d’Europa
La pioggia di domenica scorsa non ha scoraggiato i visitatori di villa Premoli, attirati dai 5mila tulipani messi a dimora dall’associazione Pablo

Massalengo, boom di visitatori a villa Premoli per il giardino d’Europa

Quasi mille presenze in occasione delle due aperture straordinarie

Un panorama quasi inglese - complice il cielo incerto e i visitatori che si aggiravano per l’oasi verde muniti di ombrello - , con piccoli scorci d’Olanda oltre il cancello, grazie ai 5mila tulipani messi a dimora dall’associazione Pablo, Parchi botanici lodigiani.

Quasi mille persone, in due aperture straordinarie, per scoprire il giardino d’Europa di villa Premoli, a Massalengo.

Domenica pomeriggio, nonostante il meteo incerto, oltre 400 persone hanno raggiunto il centro del paese per scoprire la rinascita del monumentale complesso di proprietà della Fondazione Premoli, e il lavoro dei volontari dell’associazione Pablo, che negli ultimi tre anni hanno dedicato tempo ed energie per far rifiorire il parco da oltre 2 ettari che circonda la dimora storica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA