LODI Newlat investe sul marchio Polenghi: raddoppiata la linea del mascarpone
Un set di prodotti a marchio Polenghi

LODI Newlat investe sul marchio Polenghi: raddoppiata la linea del mascarpone

Sullo stabilimento di San Grato previsto un investimento in due step di quasi 5 milioni di euro

Avviati i lavori per la nuova linea per il mascarpone, sottoscritto un accordo sindacale per il lavoro al sabato, stabilizzati sei dipendenti a tempo determinato, tutti giovani. Lo storico sito produttivo Polenghi Lombardo alle porte di Lodi conosce una nuova stagione di rilancio e potenziamento basato sul suo prodotto di punta, il mascarpone, la cui richiesta dai mercati esteri è in continua ascesa.

L’investimento per la nuova linea è di circa 2,2 milioni di euro, finanziato con risorse proprie del Gruppo Newlat Food, cui fa riferimento Centrale del Latte d’Italia, la società nella quale sono stati accorpati tutti i marchi del settore lattiero-caseario del Gruppo. Di fatto consentirà il raddoppio dell’attuale produzione di mascarpone. «Il sito produttivo di Lodi ormai da alcuni anni è consolidato come polo per la produzione in particolare del mascarpone, nel quale vantiamo un know how di grande qualità – spiega il presidente di Newlat Food Angelo Mastrolia -. La richiesta dei clienti internazionali è in costante aumento, e per questo investiamo per potenziare la produzione». Subito dopo questo intervento, avviato nei giorni scorsi con le attività preliminari e visto in chiusura tra ottobre e novembre (in tempo per la produzione di Natale), scatterà un secondo investimento su nuovi macchinari e impianti per il confezionamento, nell’ottica di un nuovo mascarpone a più lunga conservazione.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 9 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA