LODI Il Medical center passa di mano: Regali vende al gruppo Affidea

Dopo il centro radiologico ufficializzata anche l’operazione sui poliambulatori, si va verso la nascita di un grande polo sanitario privato lungo la tangenziale

LODI Il Medical center passa di mano: Regali vende al gruppo Affidea
La sede del Medical center a Lodi

Passano di mano il Medical sport center e Medical center di Lodi fondati negli anni ‘80 dal medico Giancarlo Regali. I poliambulatori, che offrono consulenze specialistiche, sono stati acquisiti da Affidea, fornitore di diagnostica per immagini, servizi ambulatoriali e per le cure oncologiche.

Per Affidea quella di Lodi è la 20esima acquisizione negli ultimi due anni effettuata dal gruppo, secondo una strategia di crescita in 15 paesi in Europa. Gli accordi sono stati conclusi nei giorni scorsi (tra il medico Regali che resta direttore sanitario e la stessa Affidea) a seguito di una trattativa privata. Questo investimento rafforza la presenza di Affidea in Lombardia, - con una rete a livello nazionale che ora raggiunge 57 centri medici, servendo più di 2,3 milioni di pazienti all’anno grazie a più di 2500 professionisti. Affidea in luglio aveva nel luglio scorso già acquisito il centro radiologico lodigiano, proprio a fianco del Medical center, con ingresso lungo la tangenziale di Lodi (statale 9).

Nello specifico il Medical Center nasce 37 anni fa con l’obiettivo di sviluppare un rinomato poliambulatorio in grado di offrire un’ampia varietà di consulenze specialistiche, la chirurgia ambulatoriale e la fisioterapia. Medical Sport Center è stato invece fondato 25 anni fa, diventando il punto di riferimento per tutte le persone appassionate di attività fisica che desiderano migliorare il proprio stato di salute. La struttura medica offre un’ampia varietà di servizi per la certificazione sportiva, sia agonistica che non agonistica. «Queste due operazioni sono allineate con la nostra visione strategica orientata a creare una forte piattaforma sanitaria europea, che ha raggiunto l’impressionante numero di 314 centri - dichiara Giuseppe Recchi, ceo di Affidea -. Negli ultimi 2 anni abbiamo raggiunto una crescita record nonostante il Covid e siamo pronti per un ulteriore espansione». Affidea è cresciuta anche in Spagna, con l’acquisizione di Medicentro, a ottobre, e Gamma Clinica, a gennaio. L’Irlanda del Nord è stato un terzo paese in cui Affidea è cresciuta nel 2021, con l’acquisizione di Orthoderm a marzo e la clinica di Hillsborough a ottobre. Il 2021 è stato l’anno in cui Affidea è entrata nel Regno Unito, con l’acquisizione della clinica Fortius.

© RIPRODUZIONE RISERVATA