Chiuso lo stabilimento di Pozzilli, Unilever sceglie il polo di Casale
Lo stabilimento Unilever di Casale

Chiuso lo stabilimento di Pozzilli, Unilever sceglie il polo di Casale

La fabbrica molisana verrà riconvertita, resta ella Bassa l’unico sito italiano per la produzione di detergenti della multinazionale

Unilever decide di chiudere e riconvertire il sito produttivo di Pozzilli, in provincia di Isernia, così le lavorazioni fatte finora in Molise dirette in parte all’estero e in parte a Casale. La fabbrica Unilever di Casalpusterlengo rimane unico riferimento italiano della multinazionale nella produzione di detersivi e detergenti. Da tempo la strategia di Unilever in Europa è orientata a mantenere un solo sito produttivo per specialità in ogni Paese, e dunque la scelta era tra conservare la fabbrica casalina e quella molisana. A pesare a favore di Casale sono state anche le razionalizzazioni delle produzioni degli ultimi 15 anni, la flessibilità della forza lavoro dimostrata nel corso dell’ultimo decennio, la presenza di un dipartimento di ricerca e sviluppo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA