Banco Bpm, utile di 510,5 milioni di euro al 30 settembre 2022. Cresce la previsione sul dividendo agli azionisti

Il gruppo della Banca Popolare di Lodi ha diffuso i risultati intermedi

Banco Bpm, utile di 510,5 milioni di euro al 30 settembre 2022. Cresce la previsione sul dividendo agli azionisti
Banco Bpm, numeri in crescita

Il gruppo Banco Bpm, che controlla il marchio Banca Popolare di Lodi, chiude i primi nove mesi del 2022 con un utile netto di 510,5 milioni di euro, in crescita dell’8,2 per cento rispetto allo stesso periodo del 2021. I risultati dei primi nove mesi sono stati resi noti questa sera (martedì) dal gruppo guidato da Giuseppe Castagna.

L’istituto ipotizza un dividendo di 45 centesimi per azione per l’esercizio 2022.

Nel terzo trimestre l’utile è salito del 14,3 per cento su base annua a 126,5 milioni, al di sopra delle previsioni. Nei nove mesi i proventi operativi si sono attestati a 3,5 miliardi (+1,4 per cento), con margine di interesse a 1,6 miliardi (+3,6 per cento) e commissioni a 1,4 miliardi (+1 per cento). Stabili a 1,9 miliardi (-0,2 per cento) gli oneri operativi, per un rapporto cost/income sceso al 54,4 per cento e dunque migliorato.

Banco Bpm parla di «ottimi risultati».

L’articolo completo sul «Cittadino» in edicola mercoledì 9 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA