Venezia 77, due film da non perdere
Una scena di “Padrenostro”

Venezia 77, due film da non perdere

“Padrenostro” affronta un tema complesso come gli anni di piombo, “The Duke” racconta un particolarissimo furto di un Goya

È impegnativo il primo film italiano nella sezione più nobile del festival del cinema 2020. Gli anni di piombo riflessi negli occhi di un ragazzino. Claudio Noce porta in Concorso a Venezia 77 un tema complesso, che pochi colleghi registi hanno voluto affrontare finora. Fare i conti con la stagione del terrorismo in Italia è però solo uno degli obiettivi di “Padrenostro” che prima ancora è un film sui padri e sui figli, sull’elaborazione del dolore e sulla memoria.Da non perdere poi “The Duke”, la storia di un particolarissimo furto di un Goya alla National Gallery di Londra. C»osì come da non perdere sono i “Top&Flop” nella pagina speciale dedicata ogni giorno dal “Cittadino” a Venezia 77.


Leggi l’approfondimento sul “Cittadino” in edicola sabato 5 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA