Un viaggio in settanta Paesi
In primo piano il fondatore di Kamen’ Amedeo Anelli

Un viaggio in settanta Paesi

Il nuovo numero della pubblicazione dedicata a poesia e filosofia

Compie trent’anni la rivista internazionale di poesia e filosofia fondata dal critico e letterato codognese Amedeo Anelli e – ad un anno di distanza dall’ultima uscita prima dell’avvento del Covid – torna alle stampe con un nuovo numero doppio (57/58) che conclude gli ampi approfondimenti già dedicati all’intellettuale del Settecento europeo Giuseppe Baretti (1719-1789).

«Trent’anni rappresentano un anniversario importante - sottolinea Anelli - . La rivista è stata fondata nel maggio 1991 e negli anni è cresciuta in maniera significativa, siamo arrivati a toccare i centri di ricerca di settanta Nazioni. È cresciuto anche il numero di collaboratori internazionali di alto livello che collaborano con noi, a tutto beneficio di quell’osmosi culturale che da sempre rappresenta la mission della rivista: contribuire ad esportare il meglio della nostra cultura nazionale ed importare allo stesso tempo approfondimenti provenienti da fuori confine».


© RIPRODUZIONE RISERVATA