Un Piazza va all’asta: “l’Assunzione” di Callisto da Sotheby’s a Londra
“Assunzione e incoronazione della Vergine” di Callisto Piazza

Un Piazza va all’asta: “l’Assunzione” di Callisto da Sotheby’s a Londra

Un’opera del più importante esponente della bottega lodigiana sarà battuta giovedì 10 presso la prestigiosa casa inglese

Quadri che lasciano le chiese per le quali erano stati dipinti, e si muovono per le vie del mondo. Anche al di là dell’oceano, come è avvenuto per l’opera del nostro Callisto Piazza (1500 circa-1561), che nelle sue vicissitudini tra vendite all’asta, acquisti e spostamenti è transitata in collezioni italiane e inglesi arrivando fino in California, per tornare poi in Europa ed essere proposta ora all’asta dalla Sotheby’s di Londra.

Questa volta si tratta della “Assunzione e incoronazione della Vergine”, tavola centrale del trittico commissionato nel 1548 a Callisto, una tavola delle dimensioni di 261x134,6 centimetri, dipinta a olio dall’artista che fu la punta di diamante della famiglia di pittori rinascimentali, che sarà proposta partendo da una base d’asta di 80 000 sterline.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola martedì 1 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA