Un pianoforte sotto le stelle nella “quiete dopo la Tempesta”
Ivan Maliboschka proporrà un recital intitolato “La quiete dopo la Tempesta” che prevede musiche di Mozart, Liszt, Beethoven, Rachmaninoff, Brahms e Čajkovskij

Un pianoforte sotto le stelle nella “quiete dopo la Tempesta”

Domenica sera il concerto di Lodi al sole nel chiostro di San Cristoforo

Un giovane talento bielorusso, Ivan Maliboschka, sarà il protagonista del secondo appuntamento di Un pianoforte sotto le stelle, la rassegna musicale organizzata dall’accademia Gaffurio inserita nel cartellone di Lodi al sole. Domenica (ore 21.30, chiostro di Palazzo San Cristoforo in via Fanfulla, ingresso libero fino a esaurimento posti) il pianista nato a Minsk nel 1997 proporrà il recital intitolato “La quiete dopo la Tempesta” che prevede musiche di Mozart, Liszt, Beethoven, Rachmaninoff, Brahms e Čajkovskij.


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola sabato 17

© RIPRODUZIONE RISERVATA