Tracce del “gioiello perduto” della Cascina Olza a Zorlesco
L’oratorio di San Francesco della cascina Cigolona a Casale

Tracce del “gioiello perduto” della Cascina Olza a Zorlesco

ORATORI DI CAMPAGNA: tappa nella Bassa per un edificio che non c’è più e poi alla scoperta della Cigolona

Aveva una pianta ottagonale allungata, certamente inusuale per un oratorio campestre; e come pala d’altare un pregevole dipinto di scuola emiliana secentesca, raffigurante una Annunciazione. Era l’Oratorio dedicato a Santa Maria Annunciata alla Cascina Olza poco lontano dall’abitato di Zorlesco di Casalpusterlengo, uno dei più singolari del Lodigiano. Era, perché non esiste più da una ventina di anni, raso al suolo dopo essere stato lasciato alla mercè del tempo...

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA