Si riaccendono le luci in teatro al “Carlo Rossi” e a Caselle Landi
Il teatro “Carlo Rossi” di Casale

Si riaccendono le luci in teatro al “Carlo Rossi” e a Caselle Landi

Le due sale lodigiane aderiscono all’iniziativa per riportare l’attenzione sul settore

I teatri accendono le luci ad un anno dalla chiusura: anche il teatro comunale “Carlo Rossi” di Casalpusterlengo e il teatro comunale di Caselle Landi aderiscono all’iniziativa lanciata dall’Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo per la serata di oggi, che intende riportare attenzione sul mondo (dimenticato) del teatro e dello spettacolo dal vivo. «Riaccenderemo le nostre luci dalle 19.30 alle 21.30 – conferma il direttore del “Rossi” Andrea Ragosta - . Non potevamo non aderire a questa iniziativa: del resto, come intimava Sofocle nel suo immortale Edipo, “liberare le città dai danni provocati da un’epidemia significa innanzitutto conoscere sé stessi, prima che un’intera comunità si ammali di tristezza non riuscendo più ad immaginare il suo futuro”».

Nel rispetto di tutte le norme, stasera davanti al “Rossi” e a Caselle Landi sarà possibile fermarsi e mettere in una cassetta posizionata davanti all’ingresso un biglietto su cui scrivere un pensiero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA