Panainte vola fino in Giappone grazie alla luce del “Crepuscolo”
“Crepuscolo” di Florentina Panainte

Panainte vola fino in Giappone grazie alla luce del “Crepuscolo”

L’autrice che vive a Santo Stefano fa parte del collettivo Artisane di Codogno

Importante occasione di visibilità internazionale per il talento pittorico di Florentina Panainte, selezionata con il suo acquerello intitolato “Crepuscolo” all’International Watercolour Exhibition 2021 promossa a Niigata in Giappone: «Sono felicissima, essere stata selezionata con tanti grandi artisti a questo appuntamento internazionale è una bella soddisfazione, al pari di essere ora un membro associato del Japanese International Watercolour Istitute (JIWI) – sottolinea l’artista 41enne che vive a Santo Stefano Lodigiano - . Le selezioni alla mostra giapponese, che sarà visibile online, si sono chiuse nei giorni scorsi; ora c’è attesa per il verdetto che svelerà le opere premiate: di certo, rientrare già negli artisti accettati all’esposizione è per me una gioia».

Nata in Romania ma ormai in Italia da più di dieci anni, Florentina Panainte ha una pittura che emoziona, il pennello specializzato nella realizzazione di acquerelli dove protagonisti sono il colore e la luce, lo sfumato che porta con sé la forza di tinte accese e di forte impatto. Che richiamano gli sguardi. Così è anche il dipinto “Crepuscolo” selezionato all’appuntamento giapponese, realizzato da Panainte seguendo una volta di più l’obiettivo che questa artista sempre si prefigge quando dipinge: «Trasmettere gioia e sensazioni positive, che facciano stare bene chi guarda i miei dipinti. Le mie realizzazioni sono l’unione di tecnica pittorica e pennellate “di pancia” che riescono a far sentire davvero mia l’opera che sta nascendo». Artista facente parte dell’associazione culturale Artisane di Codogno, Florentina Panainte vanta in curriculum numerosi corsi di disegno ed acquerello e partecipazioni a diversi workshop con artisti di fama, tra cui Cesc Farré, Geremia Cerri e Angelo Gorlini, quest’ultimo pittore acquerellista tra i più apprezzati a livello nazionale ed europeo. Questa del Giappone non è la prima esposizione internazionale organizzata all’estero a cui partecipa, opere di Panainte sono infatti state già esposte in collettive organizzate da IWI Romania, IWI Spagna, IWI Malaysia. Da segnalare anche la partecipazione alle edizioni 2019 e 2020 al festival internazionale “Fabriano in acquerello”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA