Nelle immagini di Mazza la fotografia incontra l’arte
Sopra Antonio Mazza negli spazi della mostra aperta alla Bipielle

Nelle immagini di Mazza la fotografia incontra l’arte

La personale del professionista lodigiano alla Sala Bipielle di via Polenghi

Si presenta come la “Storia professionale di un fotografo”, ma risulta un po’ riduttivo definire solo una mostra “di fotografia” quella che ha per protagonista Antonio Mazza alla Sala Bipielle Arte.

Fotografia sì, e di uno dei più noti e apprezzati professionisti lodigiani del settore, di cui viene sintetizzato il percorso dal 1980 a oggi attraverso una selezione di opere compiuta privilegiando il valore artistico rispetto a quello documentario, due mondi che pure nelle immagini di Mazza si mescolano spesso senza confini netti.

Antonio Mazza.
Storia professionale di un fotografo.

Lodi, Sala Bipielle Arte, Spazio Tiziano Zalli, via Polenghi Lombardo. Fino al 25 aprile. Orari: giovedì e venerdì 16-19; sabato e domenica 10-13 e 16-19. Chiuso il giorno di Pasqua, aperto il 25 aprile

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA