Musica e ricerca allo Spazio 21: una traversata nel deserto con Enten Hitti
Ape, Olivieri, D’Onofrio, Pandiscia e Verga: Enten Hitti allo Spazio 21

Musica e ricerca allo Spazio 21: una traversata nel deserto con Enten Hitti

La rassegna “Randomico” organizzata dall’associazione di via San Fereolo

Il deserto, la grande distesa color ocra, da sempre è il vuoto che li ispira e li guida nelle composizioni. Loro sono gli Enten Hitti, ensemble contemporaneo di esplorazione e ricerca protagonista lo scorso venerdì del secondo appuntamento della nuova rassegna “Randomico” organizzata dallo Spazio 21 di Lodi.

Il gruppo fondato nel 1996 da Pierangelo Pandiscia (chitarra, strumenti etnici) e Gino Ape (oboe, elettronica, xilofono, percussioni) rimane aperto a cambi di formazione ed elementi che si sostituiscono a seconda della performance che in questo caso ha visto la collaborazione di Giuseppe Olivini (pianoforte digitale, salterio, fisarmonica, campane tubolari), Gianpaolo Verga (violino) e la cantante Carmen D’Onofrio.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA