Musica, cosa ci fa un tenore con una pop star? Andrea Galli da Retegno canta con Irene Grandi
Andrea Galli con Irene Grandi

Musica, cosa ci fa un tenore con una pop star? Andrea Galli da Retegno canta con Irene Grandi

Il 25enne lodigiano sabato sarà ancora il duca di Mantova nel “Rigoletto” ma in luglio sarà impegnato nell’opera rock “The Witches Seed” per poi tornare all’amata lirica

Un’estate artistica dalla programmazione prestigiosa attende il giovane tenore Andrea Galli, chiamato su palcoscenici nazionali di rilievo. Questo sabato il 25enne nato a Retegno di Fombio sarà protagonista della serata conclusiva del festival veronese “Profumo d’Opera”, dove vestirà i panni del duca di Mantova nell’immortale “Rigoletto” di Giuseppe Verdi. Il 22 e il 23 luglio invece Galli sarà impegnato nell’opera rock “The Witches Seed” nella suggestiva location di Tones Teatro Natura, cantando sulle vibrazioni contemporanee delle musiche originali scritte da Stewart Copeland e accompagnato da Irene Grandi e dalle cantanti liriche Veronica Granatiero e Maddalena Calderoni. Ultima tappa dell’estate “bollente” di Galli sarà ad agosto, quando il retegnino canterà nei panni di Bardolfo nel “Falstaff”, ultima opera composta da Giuseppe Verdi.

Approfondisci l'argomento sul giornale in edicola o sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA