Musica “al sole”: le stelle, un pianoforte e il tutto esaurito per la “prima”
Carlo Morena al pianoforte ha inaugurato il cartellone dei concerti di Lodi al sole nel chiostro di San Cristoforo (Foto by (Borella))

Musica “al sole”: le stelle, un pianoforte e il tutto esaurito per la “prima”

Grande risposta del pubblico per il concerto di domenica

Il connubio jazz-cinema conquista Lodi: il pianista Carlo Morena a San Cristoforo fa il tutto esaurito. L’evento di domenica sera ha attirato moltissimi lodigiani, tanto che, per evitare di creare assembramenti all’interno del chiostro di via Fanfulla, alcune persone non sono riuscite ad entrare. Entusiasta dell’eccezionale riscontro di pubblico Marcoemilio Camera, presidente dell’accademia Gaffurio, cui è affidata la direzione artistica della rassegna “Un pianoforte sotto le stelle”: «È bellissimo vedere così tante persone per un concerto di pianoforte - ha dichiarato in apertura di serata -. C’è tanta voglia di musica dal vivo, soprattutto di qualità». Anche l’assessore alla cultura Lorenzo Maggi ha espresso soddisfazione: «Quest’anno abbiamo scelto una location dall’acustica eccezionale. Dopo i mesi difficili che ha passato la nostra città è una gioia tornare a riascoltare musica e riunirsi in luoghi magici come questo».

Il palco è stato quindi lasciato a Morena, docente di pianoforte jazz al conservatorio di Milano, con all’attivo numerosissimi concerti in tutta Europa, oltre a un’intensa produzione discografica. «Questa sera proporrò una serie di brani, italiani e non, che hanno accompagnato dei film e che quindi accompagnano anche i nostri ricordi», ha detto Morena prima di iniziare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA