Mostra del cinema di Venezia, il Leone d’oro a “All the beauty and the bloodsheed”
Laura Poitras (Foto by LaPresse)

Mostra del cinema di Venezia, il Leone d’oro a “All the beauty and the bloodsheed”

La giuria premia l’unico documentario in concorso, firmato da Laura Poitras che invita a lottare per la liberazione del regista iraniano Jafar Panahi

Molti si aspettavano di veder premiato “No bears” e la lotta di Jafar Panahi contro il regime iraniano, e invece il Leone d’Oro della 79esima Mostra del Cinema di Venezia è stato assegnato al film statunitense “All the beauty and the bloodsheed” di Laura Poitras, unico documentario in concorso, che narra la storia dell’attivista di fama internazionale Nan Goldin e la sua battaglia per ottenere il riconoscimento della responsabilità della famiglia Sackler per le morti di overdose da farmaco. «È un onore ricevere questo premio come regista, e da donna. Uno dei film che ha ricevuto premi questa sera è quello di Jafar Panahi, che non è con noi, e dobbiamo combattere perché venga rilasciato. Per favore lottate tutti per questo», ha detto la Poitras.


© RIPRODUZIONE RISERVATA