Lodi al sole 2020 punta sul cinema: sarà un’estate di grandi film
Sopra gli spazi del cortile di San Domenico che ospiterà la rassegna di cinema “sotto le stelle”

Lodi al sole 2020 punta sul cinema: sarà un’estate di grandi film

Torna il “contenitore” di eventi estivi promosso dal Comune di Lodi

Sarà un’edizione inevitabilmente ridotta, «ma di qualità», promette l’assessore alla cultura Lorenzo Maggi. Con il cinema “sotto le stelle” a fare la parte del leone: il 7 luglio partirà il cartellone 2020 di “Lodi al Sole”, il tradizionale “contenitore” di eventi estivi promosso dal Comune, rimasto in bilico fino all’ultimo a causa dell’emergenza sanitaria. «Vogliamo dare un segnale importante alla città anche sul fronte della cultura e dell’intrattenimento dopo tutto quello che è successo - spiega Maggi -. Gli appuntamenti si terranno in una nuova location, la sede della Provincia in via Fanfulla, tra il cortile di San Domenico e il chiostro di San Cristoforo. Invitiamo tutti i lodigiani a scoprire questo luogo magnifico». Il programma completo della manifestazione verrà reso noto venerdì prossimo durante una conferenza stampa. «L’ampio cortile di San Domenico ospiterà il cinema all’aperto dal lunedì al sabato, mentre la domenica sera si terranno eventi, musicali o teatrali, nel chiostro di San Cristoforo. Naturalmente stiamo lavorando con gli uffici tecnici per garantire tutte le misure di sicurezza e di distanziamento, gli ingressi saranno contingentati come prevedono le norme sanitarie». L’edizione 2020 di “Lodi al Sole” proseguirà fino al 6 settembre per offrire ogni sera un’opportunità di svago ai lodigiani che resteranno in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA