La Theresia torna sul palco per conquistare i giovani
L’ensemble di fiati dell’orchestra Theresia guidato da Alfredo Bernardini

La Theresia torna sul palco per conquistare i giovani

La formazione di fiati in concerto venerdì sera al Verri a Lodi

Harmonie: con questo termine alla fine del Settecento nell’impero austro-ungarico si designava un ensemble composto solo da strumenti a fiato, ai quali era affidata l’esecuzione di musica di intrattenimento, durante le feste o i banchetti, o per l’ascolto privato delle famiglie nobili. È questa l’atmosfera che gli otto giovani musicisti dell’Orchestra Theresia, guidati dal maestro Alfredo Bernardini, si propongono di ricreare nel concerto di venerdì sera, nell’aula magna del liceo Verri a Lodi, a conclusione della stagione musicale del Teatro alle Vigne. Li incontriamo durante le prove che durante la settimana li hanno visti impegnati nel teatro lodigiano, presso il quale sono in residenza artistica.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA