Inaugurata in San Domenico l’arena del nuovo “cinema sotto le stelle”

Inaugurata in San Domenico l’arena del nuovo “cinema sotto le stelle”

Buona l’affluenza di pubblico per il primo film del cartellone di Lodi al sole

Ha preso il via mercoledì sera la tradizionale rassegna estiva del Cinema sotto le stelle, nell’ambito di Lodi al Sole. Anche quest’anno, nonostante le evidenti difficoltà organizzative, dovute all’emergenza sanitaria, l’amministrazione comunale non ha voluto rinunciare a un pezzo importante del cartellone culturale estivo in città. La sede scelta, il magnifico cortile di San Domenico in via Fanfulla, all’interno della sede della provincia di Lodi, ha permesso di distanziare correttamente le sedie e di garantire la necessaria sicurezza.

All’ingresso non si sono create lunghe code, nonostante la misurazione della temperatura corporea, procedura alla quale ormai tutti ci siamo abituati. Poco più di 100 spettatori si sono presentati mercoledì sera, a fronte di una capienza complessiva di 180, per vedere il nuovo film con protagonista il trio comico Aldo Giovanni e Giacomo, “Odio l’estate” (regia di Massimo Venieri). Lo schermo, di otto metri e mezzo per cinque, offre a tutti una visione ottimale. È già un discreto successo per Filippo Negri, titolare del cinema Moderno, a cui quest’anno è stata affidata la gestione delle proiezioni estive assieme al cinema Fanfulla: «È andata bene, visto che siamo partiti con un po’ di difficoltà. Abbiamo scelto un film che era andato bene anche al botteghino: darei un 7 alla serata. Possiamo ritenerci soddisfatti, anche perché l’audio si sentiva bene. La dimensione e la capienza del cortile è nella media delle arene estive lombarde, fatta eccezione per quelle molto grandi di Milano. Avevo dei timori sul distanziamento ma ho visto che gli spettatori rispettano al meglio le regole».

Sono previste 50 proiezioni totali, che termineranno giovedì 3 settembre. L’ingresso intero per le proiezioni del Cinema sotto le stelle è di 6 euro, ridotto 5 euro (under 16/over 65). L’apertura della cassa è prevista per le 20.45 e l’inizio della proiezione alle 21.30.


© RIPRODUZIONE RISERVATA