Il crocifisso ligneo delle Grazie restituito al patrimonio lodigiano
Don Mario Marielli, monsignor Badaracco, Filippo Piazza, il restauratore Cretti e l’architetto Camera con il crocifisso restaurato

Il crocifisso ligneo delle Grazie restituito al patrimonio lodigiano

Presentato il restauro dell’opera del Quattrocento

«Se la fede non diventa arte e cultura, la fede non si trasmette» sono le parole del parroco Mario Marielli, tra gli ideatori e promotori del restauro del crocifisso ligneo del Quattrocento appartenente ai beni artistici della chiesa di Santa Maria delle Grazie di Lodi che è stato presentato sabato pomeriggio alla comunità di fedeli, benefattori, amanti dell’arte e a tutti coloro che concretamente hanno contribuito con donazioni a far sì che questo gioiello tornasse a risplendere nel suo luogo di origine.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA