Franco Forte: «Sette ritratti svelano i misteri dei re di Roma»
Franco Forte

Franco Forte: «Sette ritratti svelano i misteri dei re di Roma»

La nuova collana di Mondadori curata dall’autore (e nostro collaboratore)

Lo “scioglilingua” si impara a scuola, anche se i dubbi ogni tanto riaffiorano: chi era il terzo? E il quinto? Il vuoto di memoria – complice l’aiutino di Internet – è facilmente colmabile, ma una grande domanda resta sospesa: qual è la storia di ognuno dei sette re di Roma? Chi erano davvero questi monarchi i cui nomi vengono scanditi come fossero i componenti di una antichissima squadra di calcio a 7? Tutte le risposte si troveranno nella collana Oscar Historica di Mondadori grazie al progetto coordinato da Franco Forte, poliedrico scrittore di Casaletto Lodigiano molto noto anche ai lettori del “Cittadino” grazie alla rubrica settimanale “Sassi di carta” che esplora a 360 gradi il mondo dell’editoria. Si tratta di un’opera unica al mondo: periodicamente, fino a gennaio 2022, verranno pubblicati sette romanzi sui primi sette di Roma, scritti da un team di ben 14 autori. La serie si apre con “Romolo – Il primo re”, firmato proprio da Forte in collaborazione con Guido Anselmi, pubblicato a gennaio 2019 e ora rieditato nella collana Oscar Historica. A febbraio 2021 usciranno i volumi dedicati a Numa Pompilio e Tullio Ostilio; a giugno sarà in libreria il romanzo incentrato su Anco Marzio, mentre tra l’autunno 2021 e l’inizio del 2022 vedranno la luce le opere su Tarquinio Prisco, Servio Tullio e Tarquinio il Superbo.

«Esistono pochissimi lasciti storici su questi re – racconta Franco Forte, anche direttore editoriale delle collane Edicola Mondadori -. Insieme a una squadra di validissimi autori abbiamo fatto un lavoro enorme per selezionare le fonti. Abbiamo analizzato tutto il materiale cercando di comprendere cosa possa avere generato certi avvenimenti poi tramandati come leggende».


Leggi l’approfondimento sull’Edizione de Il Cittadino di Lodi in edicola mercoledì 25

© RIPRODUZIONE RISERVATA