Carte e documenti senza tempo: Lodi mostra i gioielli del suo archivio
Cametti, il sindaco Furegato, l’assessore Milanesi, Sambusti e Tartivita

Carte e documenti senza tempo: Lodi mostra i gioielli del suo archivio

La biblioteca diventa digitale: sabato 24 la giornata alla Laudense per presentare il progetto

Lodi mette in mostra i gioielli del suo archivio. È stata presentata, alla presenza del sindaco Furegato e dell’assessore alla cultura Milanesi, la rassegna “Documenti svelati: l’Archivio e la Biblioteca del Comune di Lodi in rete” che si terrà sabato 24 settembre alla Biblioteca Comunale Laudense a Lodi. Un evento per presentare il progetto “Sviluppo e arricchimento della Biblioteca digitale Lombarda”, promosso dalla Regione Lombardia, a cui hanno aderito i due enti lodigiani (appunto Biblioteca Laudense e Archivio Storico) insieme ad altri istituti nazionali.

Quella di sabato sarà una giornata alla scoperta dei preziosi documenti. In particolare si potranno apprezzare alcuni esemplari di pergamene provenienti dall’Archivio della Scuola e Chiesa della Beata Vergine dell’Incoronata e Monte di Pietà di Lodi, facenti parte del corpus dell’Archivio Storico ed eccezionalmente esposti nella Sala dei Filippini.

Approfondisci l'argomento sulla copia digitale de Il Cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA