Artisti uniti della Bassa: il 30 agosto l’esordio a Maleo
Gli Artisti uniti della Bassa

Artisti uniti della Bassa: il 30 agosto l’esordio a Maleo

Prima data per il collettivo nato nella prima “zona rossa”

La “prima” sarà il 30 agosto a Maleo. Ma ci sono già anche altre date programmate per lo spettacolo itinerante “La prima zona rossa”, evento tra musica e teatro messo in campo dal cantautore folk Gianluca Gennari e promosso dall’associazione di promozione e tutela territoriale “Radici” (di cui Gennari è presidente) assieme al numeroso gruppo degli “Artisti Uniti della Bassa”. «Partiamo il 30 agosto a Maleo - conferma Gennari - lo spettacolo sarà poi il 10 settembre a Bertonico, il 13 settembre al castello di Camairago, a ottobre confermata la tappa a Somaglia, in data da stabilirsi. Siamo contenti: questo progetto nasce per sensibilizzare sul settore dello spettacolo che è stato pesantemente segnato dalla crisi coronavirus e per dare un’opportunità di lavoro a chi in questo momento forzatamente non ce l’ha più. A nome di tutti gli artisti che partecipano a questo progetto, ringrazio gli enti locali che hanno deciso di sostenere l’iniziativa ospitando una data dell’evento nel loro comune. Grazie anche al sindaco di Caselle Landi Gigi Bianchi che ha messo a disposizione il teatro comunale per le prove». Lo spettacolo – in italiano, con alcuni brani in dialetto - sarà dedicato a Sergio Bassi, cantautore di Codogno scomparso a marzo a causa del Covid, e il ricavato delle serate andrà a sostentamento dei professionisti dello spettacolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA